Obbiettivo 42K, si inizia…

Obbiettivo 42K, si inizia…

Obbiettivo 42K, si inizia…

Si entra nel vivo del programma di allenamenti che Angelica e lo staff medico ha pensato per accompagnarmi alla 33^ Huawei Venicemarathon del prossimo 28 ottobre, tra 14 settimane.

Se il percorso fino ad oggi aveva come obiettivo quello di testare la fattibilità di riuscire a far scavalcare una mezza maratona ad uno come me che ha faticato a correre i primi 400m, da oggi l’attenzione della preparazione si sposta sui fatidici 42K, il traguardo diventa Riva Sette Martiri – finish line della Maratona di Venezia – e il piano d’allenamenti di questi ultime 14 settimane verrà condiviso settimanalmente con tutti voi.

In questa prima settimana per quanto riguarda la corsa si comincerà a ricercare un po’ di ritmo mentre in palestra sono previsti allenamenti con esercizi funzionali: esercizi che permettono di far funzionare nel modo più efficace ed efficiente possibile il corpo, durante il gesto tecnico-atletico della corsa e cosa non da sottovalutare hanno anche lo scopo di prevenire gli infortuni.

In particolare si lavorerà sulla mobilità articolare soprattutto scapolo-omerale e della catena muscolare posteriore abbinando esercizi di respirazione specifici, su esercizi per il “core” e potenziamento arti inferiori, propriocezione ed esercizi per l’appoggio podalico.

#StayTuned

By |2018-07-23T12:11:56+00:00luglio 23rd, 2018|Senza categoria|Commenti disabilitati su Obbiettivo 42K, si inizia…